martedì 24 maggio 2016

Eniwhere Fashion : la mia idea di blog

Eniwhere Fashion thoughts Fashion Blog

Ho aperto il mio blog da due anni e mezzo e per tutto questo tempo l'ho portato avanti con entusiasmo parlando di moda e di tutto ciò che ruota attorno a questo tema, cercando e sperando di poter ispirare qualcuno con i miei outfit. Ho conosciuto brand e persone che altrimenti non avrei mai incontrato, visto negozi, luoghi che parlano di moda, partecipato alle Fashion Week, alle sfilate, a diversi eventi. Sono sempre stata incuriosita, con tanta voglia di imparare, sapere, conoscere. Eppure da qualche mese questa passione non mi entusiasma più cosi tanto. E sapete perché? Per colpa delle fashion blogger


Cos'è per me un Fashion blog


Secondo me un blog (o un fashion blog se preferite), dovrebbe parlare di moda a 360 gradi, di tendenze e anche di outfit. Un fashion blog dovrebbe ispirare, consigliare e raccontare. Un fashion blog dovrebbe parlare di novità ma anche di storia della moda. Un fashion blog secondo me deve essere estremamente personale e rispecchiare ciò che siamo e che pensiamo e tutto ciò che ci piace e che non ci piace. Personale all'ennesima potenza, così come personali sono i gusti, le scelte e lo stile. Probabilmente in molti starete muovendo la testa su e giù e approvando queste parole, ma in fondo non è cosi e questo ambiente di blog e di blogger si sta un po' rovinando da solo. 

Tutta colpa delle fashion blogger 


L'ego smisurato, l'ipocrisia, l'invidia ed i pettegolezzi stanno rovinando l'immagine che ho di questo mondo che all'inizio mi affascinava tanto. Chiacchiere e pettegolezzi non mi sono mai piaciuti e non mi è mai piaciuto chi invece di lavorare seriamente, trascorre il proprio tempo a sparlare delle colleghe. Sempre pronti a punzecchiare, giudicare sbandierando semplicità e purezza quando si tratta invece solo di falsità. In trenta mesi ho assistito a commenti estasiati per le posizioni in classifica, a critiche feroci per le esclusioni, a passaggi di bandiera da una classifica ad un altra. Io personalmente, ci sono entrata ed uscita, come nel caso di Les Cahiers, oppure rimasta fin quando il sito ha chiuso (Instafashionist) oppure rimbalzando su e giù di posizione come per Bloginfluencer che gira nelle ultime settimane.
Prima o poi ne compariranno altre e se sarò inclusa mi piacerà. Se non ci sarò pace. 
Mi piacerebbe un ambiente con meno ipocrisia e con più verità. Con meno selfie dalle Fashion Week da chi critica le Fashion Week stesse, con meno suggerimenti di semplicità da parte di chi poi ha profili costruiti ad arte. Vedo in giro un sacco di critiche per chi collabora con i marchi cinesi o per chi, come me, veste Zara. Scusate ma se indossiamo ogni giorno Zara sarà perché è quello che possiamo permetterci, no? Altrimenti avremmo scelto solo brand italiani, ma si sa il made in Italy costa e non tutti ce lo possiamo permettere. Ci dobbiamo crocifiggere o chiudere il blog perché non abbiamo le stesse possibilità?

Collaborazioni, ipocrisia, invidia e pettegolezzi: il lato oscuro dei fashion blog


Nel mio blog ho parlato di brand famosi, di brand emergenti e di made in Italy, anche se in molti casi non mi potevo permettere questi articoli di lusso ed in altri casi non mi hanno pagata per scrivere. Si! Nel mio blog ho scritto e pubblicizzato brand emergenti pur non prendendo nemmeno una lira. Non ho paura e nemmeno mi vergogno di dirlo. Nel mio spazio scrivo di chi voglio e alle mie condizioni
Non ho grandi manie da fashion blogger e sinceramente penso che in questo ambiente manchi un po' di umiltà. Io scrivo di quello che mi piace (come qui e qui) e di quello che non mi piace (qui per esempio) anche se in generale preferisco dedicare il mio spazio alle cose belle. Non sono giornalista, critico di moda o stilista e lascio agli altri blog le pretese di collaborazioni impossibili ed impensabili così come le polemiche inutili da desperate fashion housewives di periferia. Questa Wisteria Lane delle chiacchiere e quello che leggo rivolto a tante altre blogger mi ha fatto passare la voglia di blogging e di social e lo dico a malincuore, perché dovrebbe essere il contrario.
Non spetta a nessuno darci regole o peggio ancora ordini, su quello che dobbiamo fare, dire o scrivere.
Con questo concludo. Adesso insultatemi pure...so che troverete il tempo tra una polemica e l'altra.
Buona giornata,
Eni


Eniwhere Fashion thoughts Fashion Blog

Eniwhere Fashion thoughts Fashion Blog

Eniwhere Fashion thoughts Fashion Blog

Eniwhere Fashion thoughts Fashion Blog

Eniwhere Fashion thoughts Fashion Blog

Eniwhere Fashion thoughts Fashion Blog

Eniwhere Fashion thoughts Fashion Blog

Eniwhere Fashion thoughts Fashion Blog

61 commenti:

  1. Eni a me piace il tuo blog e quello che racconti! Io ho aperto un blog due anni fa pensando ad uno spazio mio, dove poter condividere, raccontare, di moda ma non solo.. E non me ne frega niente delle classifiche, di esserci o no, non mi interessa di collaborare ad ogni costo con i Brand e tutti i giorni rifiuto offerte perché non mi interessa scrivere X due soldi .. Indosso quello che mi pare, anche Zara che tra parentesi mi piace molto, cose non costose, altre un po di più e non mi interessa assolutamente delle critiche! Mi sono messa in gioco aprendo il blog quindi accetto tutto, anche coloro i quali non piaccio! Pazienza! Finalmente faccio una cosa che mi piace e questo è ciò che conta! Tu continua così .. Alla grande! Un bacione!
    www.glitterchampagne.com

    RispondiElimina
  2. Carissima, condivido assolutamente ogni tua parola. Fondamentalmente, credo che alcune di noi si prendano troppo sul serio e manchino di onestà e correttezza. E poi, adoro la frase di sopra sul paragone con i Lego: è proprio vero!
    un forte abbraccio. ti leggo ogni giorno ma non ho mai il tempo per commentare, scusami.

    RispondiElimina
  3. A me piace il tuo Blog e mi piacciono i tuoi look <3

    The Cutielicious
    http://www.thecutielicious.com
    Federica

    RispondiElimina
  4. Ho sempre sostenuto che bisogna fare quello che ci piace e come ci piace farlo!!
    Sempre avanti per la nostra strada senza guardare gli altri !!
    Un bacione
    Marina

    RispondiElimina
  5. Bella tu,originale il tuo blog e concordo pienamente con ciò che hai scritto !!!
    Chiara
    http://www.chiaraangiolino.it/

    RispondiElimina
  6. Sono d'accordo con te Eni!
    Anche io pubblicizzo chi mi pare e indosso quello che posso permettermi.
    D'altra parte alla mia età e non avendo un lavoro fisso non potrebbe essere altrimenti.
    Continua così e non ti preoccupare delle maldicenze e delle invidie, tanto ci sono in qualsiasi ambiente!
    Bacioni
    Martina
    http://www.pinkbubbles.it
    NUOVO POST

    RispondiElimina
  7. Well said! I spoke about similar thoughts a while back and how there's no pride in saying that my profession is a blogger for various reasons. The industry is still SO new, and there is no entry barrier for blogging. But, I think those that treat it as their pride stand out ultimately. It will change in the next decade to become something more evolved and sophisticated.

    xo
    N
    Style Tomes ||ST on IG

    RispondiElimina
  8. Ciao Eni! Ho letto tutto l'articolo che condivido pienamente, perchè rispecchia la (amara) realtà del mondo blog ma anche quella che è la mia idea di cosa debba essere un fashion blog. Se posso darti un consiglio, non ti curare di nessuno, coltiva sempre la tua passione nonostante i momenti no e di amarezza, e vai avanti sempre per la tua strada; senza aspettarti nè amicizia nè sostegno da nessuno (salvo rare eccezioni) in un ambiente dove falsità ed invidia spesso regnano. Un bacione!

    RispondiElimina
  9. Brava!!! Mi piace quando dici "Nel mio spazio scrivo di chi voglio e alle mie condizioni" perchè il blog viene gestito dal suo "creatore" come vuole lui. Baci cara!!!
    Passa a trovarmi VeryFP

    RispondiElimina
  10. Tesoro hai perfettamente ragione su tutto! Io te lo dico in tutta onestà, spesso compro anche al mercato, perché a parte qualche sfizio che mi sono tolta grazie alle vendite private per il resto non posso permettermi grandi marchi!
    Il problema è che quando "inizi ad entrare nel giro" diventi una concorrente e alcune, credimi non sopportano essere messe da parte e fanno il diavolo a quattro per metterti in cattiva luce! Io l'ho provato sulla mia pelle!
    Poi è vero che ognuno fa quello che vuole del suo spazio virtuale, ma ci vuole un minimo di decoro!
    Poi concordo con te che uno collabora con chi vuole e alle condizioni che crede più consone, anche se poi c'è il rischio che qualcuno se ne approfitta e lavori gratis!
    Infine concludo dicendo che stai lavorando benissimo e continua così, anche se io non sono nessuno!
    Un abbraccio
    www.theshadeoffashion.com

    RispondiElimina
  11. Ciao Eni, bellissimo articolo, dice tanta verità.
    Noi siamo entrate in questo mondo da poco, proprio perchè ci piace condividere con altre blogger e non la nostra passione.
    La moda non veste di grandi marchi, ma di stile, lo stile personale di ognuno di noi.
    Spesso anche un capo acquistato al mercato è altrettanto bello se portato con grazia.
    Noi blogger dovremmo darci sostegno e apprendere una dall'altra, non di certo darci addosso.
    Il tuo blog è bellissimo e fai bene a scrivere ciò che ti piace e non... è il tuo blog e non ti devi curare di chi lancia critiche gratuite.
    Un bacione
    Blery&Ily
    http://thesprintsisters.com/

    RispondiElimina
  12. Il tuo post capita proprio al momento giusto...noi siamo 'nuove' di questo ambiente e proprio il nostro ultimo post è dedicato al nostro mesiversario...ancora poco per dirti che è vero e va esattamente cosi come dici tu...posso però condividere pienamente già da ora che ciò che muove ogni cosa è sicuramente la passione che ciascun di noi mette nel fare le cose indipendentemente da ciò che possiede, che sicuramente ci saranno i periodi che per i più disparati motivi verrà voglia di mollare tutto e magari lo faremo, ma soprattutto condivido quella citazione meravigliosa che hai inserito secondo cui la vera forza della vita è la serenità!!! Complimenti comunque per il tuo blog che sto scoprendo ora e grazie per essere passata da noi...baci
    Www.ladyveryglamour.com

    RispondiElimina
  13. Il mio blog nasce come una mia esigenza, per fortuna non prettamente economica, ma di testa. E' il mio diario, racconto di me, studio e poi scrivo, imparo leggendo altri blog!! Non ho mania da giornalista, ma di protagonismo si... Sono libera di scrivere ciò che voglio e scelgo di parlare di cose che piacciono a me!!
    Per me è un lavoro non retribuito, perchè ci metto grande impegno e la soddisfazione è avere una cosa mia1!!
    lalu

    RispondiElimina
  14. Purtroppo è vero che questo mondo ha tanti lati oscuri che neanche io immaginavo esistessero...bisogna tenersi fuori da polemiche e pettegolezzi ma spesso ti ci tirano dentro anche non volendo, l'unica sarebbe fermare chi sparge zizzania e cattiverie non dando retta ai gossip. Credo che ognuno abbia il diritto di gestire il proprio spazio come preferisce e anche di indossare ciò che vuole, che sia Zara, Vintage, cinese o super firmato, lo stile non si vede da cosa si indossa ma da come lo si abbina e si porta. Purtroppo, spesso chi non riesce a brillare di luce propria cerca di gettare fango sugli altri per emergere, ma credo alla fine la signorilità emerga sempre Eni, bisogna tenere duro e concentrarsi su ciò che ci rende felici ! Un bacione

    Fashion and Cookies - fashion and beauty blog

    RispondiElimina
  15. Devo ammettere che questo è il post che mi è piaciuto di più da quando ti seguo. E' il miglior post che tu abbia mai scritto. Sono d'accordo con te. Io ho aperto il mio blog 9 mesi fa e ho ricevuto sin da subito proposte di collaborazioni. Ne sono stata felice, ma non ho avuto manie di grandezza e ho accettato solo collaborazioni che mi piacevano. Ho accettato collaborazioni di brand cinesi e non ho paura a dirlo. Ho accettato soldi da aziende che mi chiedevano di scrivere dei post per pubblicizzare un brand o cose del genere. Non sono una fashion blogger perchè sono una principiante, una blogger alle prime armi. Non sono mai stata nominata in nessuna classifica anche se mi piacerebbe molto esserci. Odio i pettegolezzi e hai ragione quando dici che ci dovrebbe essere un po' di umiltà. Nemmeno io mi posso permettere brand italiani. Compro da Bershka e da H&M. Non ho sicuramente una Michael Kors perchè non me la posso permettere. Come te anche io ho aperto un blog per la mia passione e non per pretese di nessun genere. Bel post davvero!
    Un bacione,
    Mary
    Fashion secrets of a pretty girl
    FACEBOOK - INSTAGRAM - TWITTER - LOOKBOOK

    RispondiElimina
  16. Ti dico solo che in un anno ho incontrato solo tre forse quattro fashion blogger che non mi hanno mai parlato male di nessuna collega e una sei tu. Con questo fai presto a fare 1+1 e capire diverse cose. Magari se capiterà ne parleremo a voce perché credimi di polemizzare su questo argomento comincio ad essere stufa, ho già detto come la penso a suo tempo nel mio blog. Classifiche comprese.
    Bacio grande e detto proprio papale papale fottitene però con un bel sorrisone dei tuoi! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

    RispondiElimina
  17. Continua così, per me rimani sempre e comunque una persona piena di creatività. E non mollare, io ho passato un momento come il tuo, fatti rivenire la voglia e fregatene delle critiche. Io sto andando controcorrente ma non mi importa, non posso frenare il mio carattere. E ricorda che a casa tua puoi far quel che vuoi, sempre con rispetto ovviamente. A me sinceramente i tuoi outfit mi sono sempre piaciuti e anche gli articoli che proponi, anche se non commento sempre; sei sempre fine ed elegante (e quello non te lo da l'abito, ci nasci). Quindi coraggio e avanti! ;)

    RispondiElimina
  18. Io mi sono scontrata diversi anni fa con questo problema, ma al epoca avevo 17 anni e mi toccava tanto a cuore. Ormai non mi tocca più niente, non ho rubato niente a nessuno e posso camminare con la testa alta.. il mondo è pieno di gente invidiosa in ogni settore, non solo in mondo di blogging, purtroppo questa gente è triste e la loro vita si vede è troppo noiosa.. viva la Zara e meno male che esiste!! Il raporto qualità prezzo è ottimo! Vogliamo parlare di quelli che fanno i prestiti per comprarsi qualcosa di firmato?? Penso che quela gente li non è poi tanto normale! :) Tu puoi camminare con la testa alta ceedimi, non ti conosco ma quante volte ho visto che condividi i post delle altre e questo si vede raramente! un bacione

    www.mammaaltop.com

    RispondiElimina
  19. Cara Eni, io più che mai condivido parola per parola quello che hai scritto. Il blog per me è un "luogo" di evasione, un posto tutto mio dove posso dire ciò che voglio e mostrare quello che mi piace indossare. Essendo abbastanza fuori dal giro (mi è difficile partecipare ad eventi per motivi di lavoro) ho avuto poco l'opportunità di entrare in contatto con questo mondo così negativo che vedo che in tante descrivono, ma sono il tipo che non si lascia influenzare nè dai pettegolezzi nè dalle cattiverie... quindi vai avanti e fregatene, fare ciò che si ama paga sempre!
    Un bacione! F.

    La Civetta Stilosa

    RispondiElimina
  20. Che ti posso dire Eni... la storia è lunghissima... ma io sto escludendo moltissime persone di questo mondo.
    Appena ci rivediamo, ne parliamo davanti un bel caffè.
    Un bacione
    Maggie D.
    Fashion Blog Maggie Dallospedale fashion diary

    RispondiElimina
  21. Concordo su tutto, e mi fa piacere leggere che anche tu la pensi cosí. Spero che continuerai a esprimerti vestirti e comportarti come più ti piace. Baci, Valeria - Coco et La vie en rose NEW POST

    RispondiElimina
  22. Brava, non potrei essere più d'accordo!

    http://www.thefashionprincess.it/

    RispondiElimina
  23. Io cerco di non farmi mai coinvolgere in polemiche e pettegolezzi, un po' perchè questo è il mio carattere e un po' perchè preferisco impiegare il tempo in cose più piacevoli!
    Non so se sia un bene o un male, ma io non sgomito per arrivare da nessuna parte...prendo tutto ciò che il blog mi porta di buono e continuo a condividere solo quello che più mi piace (senza avere la pretesa che possa piacere a tutti!). Essendo uno spazio personale, credo sia giusto che ognuno lo gestisca come gli pare!
    Quindi Eni, vai avanti per la tua strada...non permettere a nessuno di toglierti l'entusiasmo che ti ha portato a fare sempre un ottimo lavoro!;-)
    Baci
    Paola ♡
    PollywoodbyPaolaFratus

    RispondiElimina
  24. Hai detto bene, ci vorrebbe un pò più di umiltà!
    Tu continua come hai sempre fatto, perchè è così che mi piaci:te stessa e vera!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  25. so nice :) have a nice day:)

    http://itsmetijana.blogspot.rs/

    RispondiElimina
  26. Carissima come ti capisco! ho da poco assistito ad offese gratuite su un profilo instagram di una nota fashion blogger ma non mancano anche commenti al veleno su blog e roba varia... e tutto questo solo per invidia! C'è anche chi si spaccia per altri pur di ottenere in omaggio un vestito o un accessorio!
    Anche io ho aperto due anni fa il mio blog e vedo che con impegno e costanza sono riuscita a creare qualcosa di bello, bello per me prima di tutto, e poi spero bello anche per gli altri! Non mi sognerei mai di creare qualcosa che susciti invidia od altro!
    E' vero, ormai è facile, basta aprire un blog, mettersi due vestiti e farsi quattro foto e siamo tutti delle fashion blogger! Io credo che ci voglia inventiva prima di tutto, voglia di raccontare qualcosa e voglia di far conoscere qualcosa di sè agli altri. Ogni volta dovrebbe essere un'esperienza nuova e non una gara a chi si accaparra più seguaci o collaborazioni!
    Bacini

    www.inmybluejeans.com

    RispondiElimina
  27. Io sono così orientata sul lavoro che non ho davvero voglia e tempo di mettermi a spettegolare. Ho letto allibita quello che hai scritto, scusa ma perché trovano da dire su Zara? Ma di cosa stiamo parlando? Forse non sanno che dire di te perché sei bella, hai stile e pure cervello? Fai una cosa: vola alto.

    bacioni

    www.theladycracy.it

    RispondiElimina
  28. Complimenti per questo articolo ♥️
    Secondo me ogni una deve guardare il propio blog, però cara mia tanta gente è cattiva e non si fa i propri affari! Te vai avanti con il tuo blog come hai sempre fatto <3
    Bacione
    www.nicoletadan.it

    RispondiElimina
  29. hai assolutamente ragione su tutto, infatti tra le cose che proprio non sopporta nella blogsfera è la scorrettezza di alcune persone e sopratutto il loro sentirsi superiore, ho visto persone sparlare di colleghe, con cui poi andavano a braccetto agli eventi, l'invidia non dovrebbe esserci, ma al contrario, ci vorrebbe più solidarietà e aiuto reciproco, invece no, a quanto pare è di moda vedere la competizione in qualsiasi settore, è la miglior cosa è ignorare e cercare di non pensarci e concentrarsi sul proprio blog e gestirlo così come vogliamo, tanto si sa' chi ama criticare lo farà sempre >_<
    baci
    www.carmy1978.com

    RispondiElimina
  30. Complimenti per questo post, condivido ogni singola parola che hai scritto e trovo il tuo blog molto originale e interessante. Kiss
    “L’abito dei sogni…”ora sul mio blog http://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
  31. Buongiorno e grazie ad ognuna di voi per il commento lasciato su questo post.
    Volevo specificare solo una cosa però ragazze. Le critiche alle quali mi riferisco non sono state rivolte a me personalmente, ma a tante di voi. L'idea di questo post è nata soltanto dopo aver letto critiche di alcune blogger rivolte ad altre colleghe con la pretesa di insegnare cosa dire, cosa fare e come comportarsi.
    Mi dispiace vedere come si possa utilizzare un mezzo interessante come questo solo per offendere, criticare e denigrare il lavoro degli altri. Spero di vedere più profili blogger che parlano di moda e non di pettegolezzi.
    Buona giornata e buon lavoro a tutte!

    RispondiElimina
  32. Lovely post hun! I like this so much.

    JENNEROUTFITS.COM a blog dedicated to kendall and kylie jenner’s best outfits.

    RispondiElimina
  33. Lovely post! Maybe we could follow each other on GFC and instagram @djonovic_milica? If yes, follow me and I follow back as soon as I see it.
    Let me know with a comment on my Blog

    https://threesoul.blogspot.com/

    kisses

    RispondiElimina
  34. Le critiche a volte fanno bene e fanno parte del gioco, se ci si espone è normale che arrivino! Il mio sogno è che il blogging torni ad essere quello che era, ma la vedo difficile purtroppo, magari un giorno scriverò un post simile con le mie idee sull'argomento!

    RispondiElimina
  35. Io è 5 anni e mezzo che ci sono dentro, ho avuto molti alti e bassi, proprio perchè negli ultimi anni ho visto tante cose che hai scritto tu nel post, c'è stato un periodo in cui volevo chiudere tutto perchè certe schifezze, passami il termine, mi facevano salire la rabbia. Poi ho riflettuto e ho cambiato idea, perchè il blog è il mio spazio, la mia valvola di sfogo, dove mi piace confrontarmi con la altre ragazze.

    RispondiElimina
  36. Io è 5 anni e mezzo che ci sono dentro, ho avuto molti alti e bassi, proprio perchè negli ultimi anni ho visto tante cose che hai scritto tu nel post, c'è stato un periodo in cui volevo chiudere tutto perchè certe schifezze, passami il termine, mi facevano salire la rabbia. Poi ho riflettuto e ho cambiato idea, perchè il blog è il mio spazio, la mia valvola di sfogo, dove mi piace confrontarmi con la altre ragazze.

    RispondiElimina
  37. Scrivo da semplice "utilizzatrice" di fashion blog.
    Sono una ragazza di 45 anzi quest'anno 46 anni che segue diversi blog italiani e stranieri con il semplice scopo di avere spunti per sulla moda e sul make - up.
    devo dire che ho visto semplici persone che nel tempo si sono trasformate in SUPER TOP GURU DEL FASHION DI LUSSO con consigli a mio parere fuori luogo, (consigliare un totale gucci per l'ufficio ce lo possiamo permettere tutti no?)anche perché e' palese il fatto che quello che indossano e' regalato e non acquistato con giudizio e scelta stilistica personale, e poi ci sono blog proprio come "Eniwher fashion" che sono rimasti fedeli e coerenti nel tempo, e soprattutto in linea con "vita normale" di noi ragazze...ognuno e' libero di "credere" ai fashion blog che piu' gli piacciono, ma se devo sognare il lusso vado sul sito del marchio di Lusso che mi piace di piu' ... insomma alla fine "MALE NON FARE PAURA NON AVERE" e' un mantra che tutti dovrebbero tenere per se.
    ps da semplice lettrice ti dico "CONTINUA COSI"...
    Barbara

    RispondiElimina
  38. Ci sarenne da scrivere pagine su questo tuo bellissimo Eni.
    Io ho spesso subito critiche e offese ( si offese) perche vesto spesso firmata.. mi è stato detto, ovviamente dietro alle spalle e davanti sorrisimi, che me la tiro, che è facile vestirsi bene quando si puo spendere, che sono una figlia di papà.. ( peccato io sia stata cresciuta da mia madre che faceva 2 lavori per farci vivere decorosamente e che tutto quello che ho me lo sia guadagnata da sola)
    La gente è cattiva e ignorante ma sopratutto invidiosa.
    Io l unica cosa che " critico" è che ci siano molte, troppe ragazze che lavorano gratis o per un rossetto, ma lo faccio perche se tutte ci coalizzassimo e pretendessimo di essere pagate quello di blogger sarebbe finalmente considerato un lavoro a tutto tondo e non un passatempo.
    Bacio

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  39. Beautifully written, Eni!

    xo, Maria
    www.MiaMiaMine.com

    RispondiElimina
  40. guarda anche io posso capire molto bene quello che scrivi. Io posso dire che anche se noi non ci conosciamo benissimo, di te traspare molta spontaneità e naturalezza. Il resto, i pettegolezzi e tutte le storie, lasciali perdere perché sono davvero inutili.

    xxx
    mari
    www.ilovegreeninspiration.com

    RispondiElimina
  41. Anche io ho attraversato periodi di confusione in cui mi sono chiesta "ma se le blogger sono queste, io sono davvero sicura di volerne far parte?". All'inizio, quando ho iniziato a scoprire questa tela di ragno, ho reagito pensando di chiudere il blog; poi a mente fredda ho capito che si sono una blogger, ma non per forza devo uniformarmi alla massa. Infatti coltivo poche relazioni con altre blogger, perchè non mi interessa il pettegolezzo, ho sempre ritenuto il web una fonte di arricchimento e ci tengo che rimanga tale. E tu sei tra le poche che mi dà ancora la forza di crederci in questo mondo che ogni giorno si sporca sempre più.

    Un bacio,
    vogue4breakfast.com

    RispondiElimina
  42. Non puoi farti abbattere da tutto ciò, so che è avvilente ma questo deve darti la forza per andare avanti per la tua strada, quella che ti piace e in cui credi e che per questo rende unico il tuo spazio virtuale! La gente avrà sempre qualcosa da ridire, qualche critica da avanzare ma se credi in quello che stai facendo ti scivolerà addosso!

    Shopping Girls

    RispondiElimina
  43. non posso che essere d'accordo con l'intero post.

    RispondiElimina
  44. Your blog is amazing – keep up the good work!
    Please check out my blog too. That are absolutely stunning photos!

    violaroth.com

    RispondiElimina
  45. Great quotes!
    xx

    http://www.mybeautrip.com

    RispondiElimina
  46. Mi piace il tuo blog e si capisce leggendoti e guardandoti che è frutto di entusiasmo e amore per il bello espresso con libertà. Questo secondo me deve continuare ad essere, quindi cara Eni forza e vai avanti su questa strada!
    Baci
    Cinzia

    New post "Panta Palazzo"
    www.callmeblondiebycinziasatta.com

    RispondiElimina
  47. Great post, Eni :)
    Have a nice day!
    xoxo
    www.evelinebison.pl

    RispondiElimina
  48. sei stata molto diretta ed esaustiva e cavolo se hai ragione!

    blog: www.fashi0n-m0de.blogspot.it
    youtube: https://www.youtube.com/channel/UCq_Aya-v4acfRK4qUYgi6vA

    RispondiElimina
  49. Perfect post! I might need to download some photos that are inspiration for my phone!

    Thank you for visiting my blog! I have a new post and would love it if you checked it out! x

    http://eatandtraveltheworldwithfashion.blogspot.com/

    RispondiElimina
  50. Thank you for your nice message on my blog, Eni.

    I do not know if I understood everything . But I am sorry that your enthusiasm for your blog has decreased.

    I did not know that fashion blogs were filled with hypocrisy, jealousy, ego, as you mentioned... How sad, isn't it.

    That said I only follow two blogs who occasionally publish outfits, they are too cute and kind girls.

    I hope you will find your enthusiasm and not pay much attention to negative things (negative thoughts is not productive).

    Have a joyful day. Baci Baci.

    RispondiElimina
  51. Ciao Eni...purtroppo è soltanto una piccola realtà che rispecchia poco più poco meno una realtà più grande...purtroppo è quello che ho imparato crescendo...All'inizio l'acquisire certe consapevolezze era come ricevere dei pugni sul viso...Poi ho imparato a "salvarmi" concentrandomi sul mio operato, su come voglio essere io e su cosa voglio fare...forse qualcuno la può considerare una maniera un po'egoistica, ma chissenefrega!!! E' proprio questo il punto io non sto lì a perdere il tempo nel giudicare gli altri, cerco di fare bene e secondo i miei valori. Quello che pensano e fanno gli altri non mi interessa. Perchè ho capito che se avessi continuato a farmi ferire dal mondo esterno sarei diventata una brutta persona, quella che non voglio essere.
    Ho cominciato a "bloggare" nel 2008/2009 quando in Italia non esistevano manco i fashion blogger ed ho cominciato per gioco e passione, con il semplice scopo di condividere quello che mi piace e parlarne e confrontarmi con chi ha le stesse passioni. E così è rimasto... ne ho viste di tutti i colori, emergere persone dal nulla, polemiche di tutti i tipi... Non mi sono mai applicata più di tanto, sarà anche perchè non ho mai preteso nulla dato che l'impegno e il tempo che posso dedicare al blog è sempre piuttosto limitato rispetto a quello che spendono le altre... Fatto sta che continuo ad andare avanti per la mia strada rispettando i miei valori e la mia coerenza.

    RispondiElimina
  52. Interessante il tuo articolo, molto belle anche le quote :)
    Ilenia's wardrobe
    http://www.ileniaswardrobe.com/

    RispondiElimina
  53. Condivido il tuo pensiero. Così come ogni cosa, anche il ruolo della fashion blogger è stato etichettato. Tra l'altro sta perdendo di valore.. così come perde valore il lavoro che c'è dietro un blog.
    MA fin quando c'è passione e voglia di fare si riesce a trasmettere solarità e si creano rapporti tra blogger, ma non tutti sono predisposti, questo è vero!

    Bow of Moon

    RispondiElimina
  54. Ciao Eni! grazie ancora di aver trovato il tempo per passare da me! Comunque concordo appieno su ogni parola scritta qui sopra! Ma sai che c'è? nonostante mi vengano questi pensieri negativi di tanto in tanto, io mi dico che la natura delle persone viene sempre a galla, ecco perché credo che prima o poi il genuino trionferà, ci vorrà tempo certo, ma accadrà! Un forte abbraccio

    RispondiElimina